Monza vs Varese 12 Ottobre

Giornata difficile per i ragazzi dell’U14 sabato scorso, iniziata con la presentazione al campo due ore prima della partita per sistemare e pulire il magazzino del materiale.
Il lavoro era una punizione per aver lasciato lo spogliatoio mercoledì scorso in pessime condizioni. Nonostante questo i tecnici sono stati contenti di aver visto la squadra rispondere compatta e senza mugugni al compito e per il lavoro di gruppo svolto. Speriamo che un prossimo lavoro del genere non sia per punizione ma per premio.
Per quanto riguarda la partita c’è, purtroppo, poco da dire.
Il Varese è una buona squadra con giocatori attenti e pronti a sfruttare ogni occasione per andare in meta.
La prima arriva proprio su calcio d’inizio, con un pallone perso in ricezione dal nostro estremo e i giocatori di Varese che non si fanno sfuggire l’occasione di raccogliere il pallone da terra e andare in meta.
Come sabato scorso, nel primo tempo, i nostri ragazzi hanno solo subìto l’aggressività degli avversari, incapaci di reagire nelle poche occasioni in cui avrebbero potuto.
Certo partire sotto di una meta nei primi 20″ non è facile per nessuno, ma la reazione non c’è stata e il Varese ha dilagato mettendo a segno 4 mete nel primo tempo senza nemmeno subirne una.
Difesa inesistente e palloni persi su tutti i punti d’incontro hanno fatto la storia di una prima frazione di gioco proprio da dimenticare.
Il secondo tempo è stato migliore del primo e i nostri sono riusciti a varcare per ben due volte la linea di meta avversaria con Zanchi, migliore in campo e Calegari.
Amnesie sia in attacco che in difesa hanno aiutato i varesini a oltrepassare altre 3 volte la linea di meta biancorossa.
Anche questo sabato abbiamo avuto un esordiente, Federico Gria Spinelli, a cui vanno i nostri complimenti ed auguri per il nuovo percorso intrapreso.
Da non dimenticare che ben 3 giocatori sono scesi in campo per la loro seconda partita in assoluto e che queste partite gli mettono nelle gambe minuti di esperienza per le partite future.
C’è da lavorare e c’è da impegnarsi, a partire dagli allenamenti, se si vuole portare a casa un risultato positivo sotto il punto di vista del gioco, ripartiamo da martedì, chi c’è?
Risultato Monza 12 – Varese 39
logo_rugby_monza