MONZA ESPUGNA TREVISO, UN PUNTO LE VALE LA VITTORIA

Partenza in salita per le Ringhio che nella prima mezz’ora di gioco subiscono la pressione di Treviso senza peró concedere punti. Al 30′ é l’arbitro a decretare il calcio di punizione che smuove il risultato e costa un giallo a Di Toma. Questo peró risveglia le nostre ragazze che nonostante l’inferioritá numerica riescono a portarsi nella metà campo avversaria per marcare i primi 5 punti, saliti poi a 7 con la trasformazione di Virgili. Verso la fine del primo tempo la parità numerica viene riatabilita con un giallo per la trevigiana Bado.

Purtroppo le Ringhio non rientrano in campo con la giusta grinta e nei primi minuti subiscono una meta da Furlan. La reazione delle monzesi però non si lascia attendere con le Ringhio che si riportano in vantaggio al decimo minuto grazie a una bella azione corale dei tre quarti conclusa in area di meta da Magatti. Anche in questo caso Virgili non manca i due punti. Sul finale della partita, dopo diversi attacchi combinati tra mischia e tre quarti, il Treviso con Pinarello varca la linea di meta. La posizione è però piuttosto angolata e Furlan sbaglia la trasformazione mancando così la possibilità di concretizzare il vantaggio. La partita si chiude 13 a 14 per le Ringhio.

FORMAZIONE: Bruno (41′ Iacopetti), Panizzuti, Dell’Oca, Magatti, Russo, Virgili, Chindamo, Cammarano, Gaudino, Arrighetti (65′ Huma), Locatelli (50′ Calligaro), Elemi (70′ Rimoldi), Bettolatti (65′ Sabia), Di Toma (50′ Arpano C.), Barazzetta. A disposizione: Scotto.

TABELLINO: 30′ punizione Furlan, 36′ meta Dell’Oca tr. Virgili, 44′ meta Furlan n.t., 50′ meta Magatti tr. Virgili, 80′ meta Pinarello n.t.