Femminile: Coppa Italia a Calvisano

In una bella domenica di sole e alla presenza del presidente della federazione italiana di rugby Gavazzi le Ringhio deludono un po’ le aspettative piazzandosi seconde nel concentramento. Le danze si aprono con un fortunoso 14-12 a scapito del Brescia, con le monzesi che si impongono ai calci.
Dopo un ritardo abilmente gestito dalla direzione tecnica del concentramento, le nostre entrano in campo con spirito aggressivo e deciso e battono il Livigno 55-5. Purtroppo la combattività svanisce troppo in fretta e la finale si chiude sul 25-5 per le padrone di casa.

Formazione: Iacopetti (CAP), Macetti, Papa, Panisi, Zini, Severgnini, Masuelli, Folloni, Calabrese, Galizzi

Risultati e marcatori:

Monza-Brescia 14-12
Masuelli tr. Zini
Iacopetti tr. Zini

Monza-Livigno 55-5
Severgnini
Masuelli
Panisi
Severgnini
Masuelli
Panisi
Calabrese
Iacopetti
Macetti
Iacopetti
Papa

Calvisano-Monza 25-5
Zini