Le Ringhio tornano sconfitte da Padova e chiudono il girone d’andata al terzo posto 

Valsugana – Monza: 26 -15 (p.t. 11 – 15)

Trasferta amara per le Ringhio che nell’ultimo appuntamento del girone d’andata della serie A affrontano il Valsugana uscendone sconfitte. Le monzesi entrano in campo con la giusta grinta e determinazione e riescono almeno inizialmente a imporre il proprio gioco; dopo soli 5 minuti dal fischio d’inizio Virgili trova un varco nelle difesa padovana e fugge in meta schiacciando la palla in mezzo ai pali. È sempre l’apertura monzese a centrare il piazzato e porta così a quota 7 punti il parziale a favore delle biancorosse. Continuano ad attaccare le Ringhio che costringono le avversarie al fallo e ottengono così al quattordicesimo minuto un calcio piazzato; Virgili non sbaglia e conquista altri 3 punti per le compagne. L’ultima marcatura per le monzesi arriva ad opera del capitano Gaudino che schiaccia in meta la palla del 15 a 0 a metà del primo tempo. La reazione delle avversarie non si fa però attendere con le venete che lanciano in meta da touches la seconda linea Ruzza. Il Valsugana non si ferma e, prima dello scadere della prima metà di gara, accorcia ulteriormente le distanze con due piazzati firmati dal mediano di apertura Rigoni.

Secondo tempo che vede ancora protagoniste le padrone di casa che riescono per altre tre volte a superare la linea di meta biancorossa, prima con Cerato e poi nuovamente con Ruzza (al 22’ e poi al 36’ del secondo tempo). A tratti le monzesi sembrano riprendersi e si ripropongono in attacco ma i tanti errori non permettono mai di concretizzare il vantaggio. La partita si chiude quindi con un finale di 26 a 15 per il Valsugana che conquista anche il bonus per l’attacco con quattro mete segnate e ritorna al secondo posto in classifica proprio a discapito delle Ringhio. Il girone di andata del campionato di serie A si chiude quindi con Riviera del Brenta che guida la classifica a quota 26 punti, inseguita a stretta distanza da Valsugana (23 punti), Monza (19 punti) e Treviso (16 punti). Più ampio invece risulta il distacco delle altre squadre con Rugby Casale a quota 11 punti e Gerundi e Cus Torino fanalini di coda. Un solo turno di pausa per il campionato femminile che domenica prossima sarà fermo per permettere alle atlete selezionate di partecipare al raduno della nazionale maggiore (sette le atlete monzesi chiamate dal coach Di Giandomenico). Girone di ritorno che riprenderà dunque domenica 15 dicembre ma che vede un solo appuntamento per le Ringhio prima di Natale; dopo il primo turno di riposo, le monzesi accoglieranno in casa i Gerundi nella sfida del 22 dicembre.

Formazione: Trilli, Dell’Oca, Buongiorno, Magatti, Russo, Virgili, Chindamo (73’ Bruno), Cammarano (79’ Rimoldi), Gaudino, Arrighetti, Locatelli, Elemi, Bettolatti (68’ Arpano S.), Di Toma (79’ Sabia), Barazzetta (58’ Arpano C.). A disposizione: Trentani, Miccoli.

Tabellino: 5’ meta Virgili tr. Virgili, 14’ c.p. Virgili, 20’ meta Gaudino, 24’ meta Ruzza, 34’ c.p. Rigoni, 40’ cap Rigoni, 52’ meta Cerato, 62’ meta Ruzza, 76’ meta Ruzza.