I Tucanò al torneo della Merla di Torino !

tucqnoI Tucanò al torneo di Torino, ecco il commento del nostro coach Danilo che dà sempre il massimo come allenatore ma anche come giocatore.

Ricominciamo da 3
A beneficio degli assenti: 3 vinte e 3 perse, un quinto posto metà bugiardo e metà inoppugnabile, tanti complimenti ricevuti per il progresso della squadra, qualche bella soddisfazione e tanto lavoro ancora da fare.

Le prime tre partite mostriamo il nostro meglio, con una difesa veramente ben portata che ci permettte di vincere 2-0 contro i sorprendenti Rabatons Touch & Rugby, terzi a fine giornata (e per la cronaca solo noi ed i BRIANZA TOUCHERZ possiamo dire di aver battuto), di portare a casa un buon 2-1 contro la nuova squadra del Settimo (occhio, perché per essere appena partiti sono molto avanti) e di perdere sul campo 2-0 contro i Brianza (finale 6-0 per bonus donne) che se la sono dovuta sudare.

Nel pomeriggio la stanchezza si fa sentire: batosta contro i Leprotti padroni di casa (e le gambe già cominciano a non rispondere), teniamo e facciamo il nostro contro i Black devils (ma perdiamo Davide per infortunio, indovinate un po’, sempre andando in meta) e nella partita contro i Dragoni, valida per il terzo posto, si spegne la luce. 3-0 e a casa, niente alibi, ne avevano di più e la, difesa, la nostra arma migliore, ormai non aveva un decimo della reattività necessaria.

Personalmente sono molto soddisfatto e un po’ commosso; chi c’era ha dato il massimo, finché c’è stato ossigeno, tutti hanno mostrato di aver capito e messo a frutto questi mesi di allenamento. Grazie anche ad Alex Geddo che ci supporta per migliorare la tecnica… non è mai troppo tardi!