ASD Rugby Monza 1949 vs Colorno 30 a 0 !

10308104_678613885508270_8884806223440437868_nDomenica 11 maggio ore 15,30, gara di andata della semifinale scudetto per le Ringhio. Le previsioni dicevano pioggia, ma si sbagliavano. La tribunetta è gremita di amici e ci sono anche tanti rappresentanti del Comitato Regionale Lombardo, l’assessore allo Sport Silvano Appiani, il selezionatore del Rugby Seven, insomma l’evento è di quelli che contano e si vede.

La partita inizia puntuale alle 15, 30 e l’andamento rispetta il pronostico. Le Ringhio dopo i primi minuti un po’ nervosi durante i quali faticano a trovare dei varchi, chiudono il primo tempo sul punteggio di 20 a 0. Nel secondo tempo segnano ancora e non lasciano mai l’iniziativa alle avversarie. Partivano da favorite ed il pronostico è stato rispettato, ma non è stata la loro migliore partita. “Qualche cosa non ha funzionato alla perfezione, e vecchi errori che sembravano lontani, sono riaffiorati”, commenta Alex Geddo. Ma noi vogliamo credere che sia stata colpa della posta in palio e della tensione che porta con sè: la finale scudetto, e mai come quest’anno sembra essere vicina e possibile. Era una partita che non si poteva sbagliare e così è stato.
Restiamo tutti concentrati, domenica si gioca a Colorno la partita di ritorno e nello sport non è mai detto, però…

E non dimentichiamoci delle ragazze che hanno giocato la Coppa Italia a Lecco alla mattina e che hanno lasciato alle avversarie solo le briciole !

 

TABELLINO

18′ meta Magatti, 28′ meta Arrighetti, 34′ piazzato Virgili, 39′ meta Magatti (tr Virgili), 56′ meta Magatti, 66′ meta Cammarano.

FORMAZIONE MONZA

Virgili, Buongiorno (60′ Bruno), Bollini (50′ Dell’oca), Rochas, Magatti, Trilli, Chindamo (45′ Russo), Gaudino, Arrighetti, Scotto (43′ Rimoldi), Calligaro (65′ Panisi), Locatelli, Arpano C, Di Toma ( 39′ Sabia), Barazzetta (43′ Cammarano).

FORMAZIONE COLORNO

Castellarin (20′ Dalla Chiesa), Violi, Madia, Del Rio (68′ Vezzani), Verini, Tocchetti, Iemmi, Merli C (61′ Sofo), Merli G, Pampanini, Boledi, Dosi (41 Bruno), Bacchi, Traversi (61′ Di Masi), Giacomoli.