MISSIONE COMPIUTA, E’ FINALE SCUDETTO !!!

 

 

 Maffei Colorno Vs Rugby Monza 5-56 (p.t. 0-31)
Giornata storica per le Ringhio che vincono anche il ritorno delle semifinali di campionato contro Maffei Colorno e, per la prima volta nella storia del club, si qualificano per la finale scudetto. Determinate fin da subito, le Ringhio si scontrano con una squadra molto motivata e aggressiva nei primi muniti di gara. Il possesso inizialmente è del Colorno che prova ad attaccare senza però riuscire a concretizzare: è pronta la reazione delle monzesi che, riconquistata la palla, segnano i primi 5 punti della partita con Magatti. È ancora l’ala comasca protagonista della successiva azione: Magatti si rende infatti nuovamente pericolosa sulla fascia e così il centro del Colorno Madia commette fallo placcando alto la monzese e guadagnando un cartellino giallo quando solo sono passati 10 minuti dal fischio d’inizio. Le Ringhio approfittano allora della temporanea superiorità numerica con Magatti che torna a schiacciare la palla in meta per altre due volte. Alla ripresa del gioco dopo il water break di metà tempo è un’azione degli avanti monzesi a lanciare prima Chindamo sulla fascia e poi ancora Magatti in meta. Le mete continuano con Cammarano, protagonista della quinta marcatura nata da un calcio di punizione fischiato per un tenuto delle Colornesi.
La ripresa del gioco vede protagonista il Colorno che entra in campo determinato e respinge con aggressività gli attacchi monzesi. Le avversarie recuperano infatti per ben due volte il possesso dell’ovale e risalgono in campo fino a ottenere un calcio di punizione a favore per FALLO in ruck. Una bella azione alla mano, giocata velocemente dai tre quarti di Colorno, permette a capitan Bacchi di segnare vicino alla bandierina sinistra. Non si fa attendere però la reazione delle monzesi che attaccano con la mischia e lanciano per due volte in meta il capitano Gaudino al 58’ e 66’ minuto. Le marcature delle monzesi riprendono dopo il secondo e ultimo water break con la seconda linea Locatelli che schiaccia in meta la palla del 46 a 5. Continuano le incursioni delle Ringhio nel campo avversario e, a dieci minuti dalla fine, con una percussione centrale e un buon gioco alla mano, Bruno riceve un ottimo riciclo in caduta e si invola per segnare la decima meta della sfida in mezzo ai pali. L’undicesima e ultima meta porta la firma della giovane Dell’Oca che trova un buco nella difesa avversaria e con decisione si porta in mezzo ai pali per segnare i 5 punti.
Grande la festa per le ragazze che per la prima volta nella storia del club si qualificano per una finale di scudetto. L’entusiasmo non toglie però la concentrazione alle giocatrici monzesi che sanno di dover lavorare ancora intensamente in queste due ultime settimane prima dello scontro con l’altra finalista: il Riviera del Brenta. L’appuntamento sul campo è per sabato 31 maggio quando alle ringhio servirà tutto l’incoraggiamento del pubblico biancorosso per cercare di portare a termine l’impresa.

TABELLINO: 6‘ m Magatti; 12‘ m Magatti tr Virgili; 18‘ m Magatti; 24‘ m Magatti tr Virgili; 30‘ m Cammarano tr Virgili;46‘ m Bacchi; 51‘ m Gaudino; 58‘ m Gaudino; 66‘ m Locatelli; 69‘ m Bruno E.; 80‘ m Dell’Oca.
MAFFEI COLORNO: Verini, Dalla Chiesa, Madia (68’ Ranieri), Tocchetti, Del Rio (41’ Ardelean), Violi, Iemmi; Merli C., Merli G., Sofo (41’ Traversi), Boledi, Bruno G. (52’ Dosi), Giacomoli, Campanini, Bacchi (cap) (A disposizione: Di Masi, Ranieri, Dosi, Traversi, Ouarrak, Ardelean Vezzani) All.Tebaldi
ASD RUGBY MONZA: Virgili (53‘ Bruno E.), Buongiorno, Bollini (41’ Dell’Oca), Rochas, Magatti, Trilli, Chindamo (41’ Russo); Gaudino (cap), Arrighetti, Calligaro (56’ Arpano S.),Rimoldi (61‘ Elemi), Locatelli, Arpano C. (41’ Di Toma), Cammarano (53‘ Sabia), Barazzetta. All. Geddo

 

_ROB6507