U14, Velate 59 – Monza 19

9 mete a 3.

Cosa dire di questa partita? Di sicuro bravi ai ragazzi di Velate che hanno dimostrato cosa vuol dire giocare da squadra. Di sicuro bravi ancora ai ragazzi in maglia nera per la voglia di scendere in campo per vincere.

Dei ragazzi in biancorosso, purtroppo, c’é ben poco da salvare. La difesa non é mai stata il nostro punto di forza, nonostante i vari allenamenti sull’argomento, ma sabato é stata davvero poca cosa: mai avanzante, pochissimi, anzi rari, i placcaggi. La meta presa all’ultimo istante a Padova con il Verona (e quindi la bruciante sconfitta) non ha insegnato niente, tutti a guardare il punto d’incontro e nessuno nel muro difensivo a guardare lo schieramento avversario.

In attacco i sostegni si sono visti solo alla fine del secondo tempo, per il resto della partita il portatore di palla era isolato ogni volta che andava a sfidare. 

Ognuno, sabato, ha giocato per sé, non per la squadra e questo é il risultato.

Come questa partita é il risultato di due settimane di allenamenti fatti superficialmente.

Come disse Luca Morisi quando venne a Monza: “il risultato della domenica viene dalla settimana di allenamento appena trascorsa: se non placchi in allenamento, non placcherai nemmeno in partita”. Vangelo. E non é la prima volta che la nostra under14 si sente dire queste parole. 

Se vogliamo trovare una scusante si puó dire che nel Velate c’erano solo 2000 e il Monza ha schierato 7 2001. 

Detto sinceramente, ben magra consolazione. 

Le note positive vengono da 2 giocatori: Marini e Cilfone. Non certo 2 giganti. 

Il primo per l’impegno e la buona prestazione che ha messo in campo, il secondo perché, nonostante sia arrivato solo a febbraio ha dimostrato di aver capito bene, e messo in pratica, dei fondamentali come l’avanzamento e il sostegno. Bravi. 

Complimenti anche a Ivan Bergna per il suo esordio in una partita non certo facile. 

Due paroline anche per il capitano: per non giocare da soli bisogna permettere agli altri di aiutarci. 

Da questa settimana i 2000 inizieranno ad allenarsi con l’under16 del Grande Brianza, mi raccomando ragazzi impegnatevi per ogni proposta di allenamento, sabato siamo a Gussago. 

Velate 59 – Monza 19