Buona la prima per i bagai 18 in casa ora si sale a Sondrio per passare il turno !

Formazione: Comi, D’Ercole, Bertoni, Cecchi, Acito,  Malandra, Cazzaniga Ruggero, Schirone, Tavecchia, Radice, Armellotti, Valtolina, Barletta, Cantù, Violato Pietro.
In panchina: Brembilla, Barbieri, Ostoni, Violato Giovanni, Messina, Corti
A Monza contro Sondrio vinto 38-5 (mete 6-1).
In sequenza le mete:
1 Tempo
Cecchi, Armellotti, Malandra;
1 trasformazioni Radice.
2 Tempo
Violato Giovanni, Radice, Valtolina
3 trasformazioni Radice.
La U18 vince la partita di andata dei quarti del torneo interregionale “Franco Clavarezza”.
Dopo due minuti prima segnatura con Cecchi che ai 5 metri dalla linea di meta avversaria riparte da un punto d’incontro  e segna con grande determinazione (non trasformata) 5-0.
Al 10 da mischia ordinata la palla viene passata fino all’ala Armellotti che supera un difensore e schiaccia in meta (non trasformata) 10-0.
Nei successivi minuti il Monza non riesce ad essere efficace e concreto sprecando altre occasioni, e quando il Sondrio riesce ad entrare nei nostri 22 per la prima volta marca la metà dopo una successione di ripartenze intorno alla mischia (non trasformata) 10-5.
Al riavvio del gioco Monza schiaccia il Sondrio nei propri 22 e segna subito con Malandra dopo una ripartenza veloce da un calcio di punizione ( trasformata Radice) 17-5
Finisce il primo tempo senza altre emozioni.
All’inizio della ripresa il Monza sostituisce gli acciaccati Acito e D’Ercole con Ostoni e Barbieri. Dopo 20 minuti di alternanza del possesso palla senza che le due squadre in campo riescano ad essere pericolose, Monza sostituisce Tavecchia, Cantù, Cecchi e Comi con Violato Giovanni, Brembilla, Messina e Visentin. Arrivano quindi le mete, quella del bonus offensivo con Violato Giovanni, con una ripartenza da punto d’incontro(24-5), la quinta con Radice, dopo una buon inserimento dei centri (31-5) e la sesta con Valtolina che finalizza una ottima azione corale (38-5), tutte trasformate da Radice.
Complimenti a tutti i “bagai” che hanno contribuito a questo successo.
Il ritorno a Sondrio si giocherà domenica 20 maggio alle ore 15.30.
Buona la partita giocata dai ragazzi ma per arrivare a giocare la finale sarà necessario compiere meno errori ed essere più efficaci.
Altri risultati ufficiosi dei quarti:
Cus Torino – Fiumicello 19-7
Leno – Lumezzane 7-12
Ticinensis -Biella 16-13