Una finale per cuori forti … grazie#bagai

FINALE TROFEO U18 CLAVAREZZA 2018

PAVIA 10 GIUGNO 2018

RUGBY MONZA 1949 VS CUS TORINO RUGBY  21-22 ( pt. 0-17)

Una finale così si scorda difficilmente ma non per il risultato finale ma perché ci ha confermato che nostri ragazzi hanno un cuore grande .
Ma partiamo dall’inizio quando a settembre questi ragazzi hanno conquistato il girone elite regionale e da quel giorno partita dopo partita hanno acquisito consapevolezza delle proprie possibilità. Un girone difficile che li ha visti arrivare in fondo dopo una lunga stagione primi in classifica.

Gli allenatori Braida Rigamonti Colombo e  Maconi  hanno saputo trovare in questo ultimo mese le energie nascoste di questi ragazzi ; tanti infortuni e gli esami  alle porte per molti di loro non hanno fermato la squadra che partita dopo partita e’ arrivata alla finale.
Domenica mattina alle nove ritrovo al campo. I volti tirati dei ragazzi ,  non per paura di affrontare l’avversario , ma per la consapevolezza che sarebbe stata una giornata intensa e di sacrificio.  Il viaggio di andata in pullman è quasi in silenzio arrivati a Pavia accompagnati da un folto pubblico di genitori ed i sostenitori del club I nostri bagai hanno cercato la massima concentrazione. Arriviamo quindi alla cronaca di questa finale.

Una finale che e’ sembrata un giro di corsa su un otto volante. Su e giù a una velocità impensabile visto la temperatura e numerosi moscerini.
Sia il Torino che il Monza partono forti si scontrano a viso aperto senza tatticismi. il primo ad andare in meta il Torino che trasforma dopo una mall da touche dimostrando tutta la potenza e la grinta che oggi vogliono mettere in campo.
Il Monza prova a reagire e nel momento del massimo sforzo dopo diversi minuti di arrembanti attacchi nei 22 torinesi ecco arrivare l’ uno due che taglierebbe le gambe anche ai più navigati campioni. Due intercetti in che lasciano il segno .

Sì va al riposo con Monza sotto 17 a zero in difficoltà ad esprimere il miglior gioco .

Il secondo tempo riprende con il Torino che nei primi minuti prova a chiudere la partita ma il Monza difende con ordine e precisione fino a recuperare il pallone. E da qui per 25 minuti e i bagai bianco rossi tirano fuori dal cilindro la partita perfetta. TOuche e mischie vincenti , gioco alla mano e potenza portano costantemente i bagai  nei 5 dei Piemontesi. Prima Leotta con una azione dirrompente  e poi la doppietta di Malandra , tutte trasformate da Radice , colmano il gravoso gap con i piemontesi.

Fantastico la partita riaperta anzi vede Monza in vantaggio 21 a 17 poco più di tre minuti da giocare la partita saldamente in mano ai brianzoli. Tre minuti che come da copione vedono il Torino in una arrembante nel tentativo di raddrizzare la partita. Tentativi inizialmente respinti con ordine e tenacia dai Bagai . Dopo diversi attacchi  all’ altezza dei 22 respinti con ordine dai monzesi  , a pochi secondi dalla fine il Torino riesce entrare nei 5 m che dividono il pallone dalla meta.

Proprio allo scadere l’ultimo attacco, l’ ultima azione della stagione , l’ utlima strenua difesa ma il Torino con grande caparbietà riesce a schiacciare il pallone in meta frantumando i sogni dei bagai. 22-21 il risultato finale che porta ad alzare il trofeo ai piemontesi e chiudere al secondo posto il Monza.
Sicuramente non è questo l’ epilogo che vi avremmo voluto raccontare ma solamente in termini di risultato. Perché la grinta ,la tenacia , la voglia e la capacità di giocare che abbiamo visto mettere in campo ai nostri bagai non solo nella finale ma nella lunghissima stagione ci ha riempito d’orgoglio . Orgoglio di averli seguiti settimana dopo settimana , una lunga stagione che li ha visti dominare se stessi e gli avversari. Come detto dal tecnico Braida a fine partita mancava solo 1 cm e quel centimetro lo hanno conquistato meritatamente i ragazzi del Torino. Bellissime le parole di conforto ricevute fino a sera proprio dagli avversari che hanno riconosciuto il valore di questa squadra e che sicuramente proverà a conquistare il girone Elite nel barrage di settembre contro il Monferrato. Un doveroso ringraziamento hai TM Nino Mariagrazia e Claudio che hanno accompagnato i nostri bagai per tutta la stagione ai tecnici che hanno saputo valorizzare ogni talento di questa meravigliosa squadra.

Il viaggio di ritorno in pulman e’ stata una festa , i bagai hanno smaltito in fretta la sconfitta consapevoli della loro forza , hanno salutato i ragazzi del 99 che giocheranno la prossima stagione in Seniores  e vi danno appuntamento a settembre con la consapevolezza che si giocheranno !

Questa finale è stata giocata da tutti e 34 gli atleti che hanno sudato fianco a fianco da settembre ad oggi che fossero in campo, in panchina o sugli spalti . Tutti hanno messo il cuore in campo in questo finale ed è quindi doveroso che tutti 34 compaiono nella formazione di questo 10 giugno.

I NOSTRI ATLETI : ACITO FEDERICO, ARMELLOTTI FEDERICO A. ,BARBIERI Guglielmo , BARLETTA NICCOLO’ ,BARRAVECCHIA EMANUELE ,BERTONI Guglielmo ,BREMBILLA GREGORIO ,BRESSAN FEDERICO ,CANTU’ALEXSANDRO ,CAZZANIGA RUGGERO , CAZZANIGA STEFANO ,CECCHI Niccolo ,COMI LORENZO , CORTI Francesco ,DAVANZO Davide ,DE BELLIS TOMMASO ,D’ERCOLE RAOUL , FLORE GABRIELE MANUEL , LEOTTA Simone, MALANDRA Andrea , MESSINA Iacopo,OSTONI LUIGI COSTANTINO ,POLETTI GUIDO ,RADICE CRISTIAN , REDAELLI RICCARDO ,RUOCCO Bruno ,SCHIRONE LUCA ,TARONDO MASSIMO , TAVECCHIA EMANUELE ,VALTOLINA FEDERICO  ,VICIDOMINI RICCARDO ,VIOLATO GIOVANNI ,VIOLATO PIETRO ,VISENTIN Emanuele

Tutte le foto

https://photos.app.goo.gl/iweA3RiTEk9dY7aV7